ENV ISO 10722-1 - PROCEDURA PER LA SIMULAZIONE DEL DANNEGGIAMENTO DURANTE LA MESSA IN OPERA


La norma descrive una prova che simula il danneggiamento del geotessile a contatto con i materiali granulari compattati durante l’installazione.
Un provino di geotessile viene posizionato tra due strati di un aggregato sintetico di granulometria e durezza standard e sottoposto a carico dinamico ciclico (da 5 a 900 kPa – ad 1Hz) per un tempo prefissato.
Al termine della prova si misura la perdita percentuale del valore originario (indice di danneggiamento) di una caratteristica meccanica o idraulica (es. resistenza a trazione o apertura di filtrazione).

  1. supporto di base rigido
  2. scatola metallica in due parti
  3. carico applicato
  4. piastra di carico 100x200 mm
  5. provino geotessile
  6. aggregato standard