homepage  
 COMPANY PROFILE  PRODUCTS  NEWS  RESERVED AREA  CONTACTS
GEO   |   FUNCTIONS   |   APPLICATIONS  |  TEX   |   REFERENCES  |   CASE HISTORY
   LANGUAGEHOME > PRODUCTS >

GEOTESSILE NONTESSUTO CON FUNZIONE DI PROTEZIONE IMPIEGATO NELLA COSTRUZIONE E MANUTENZIONE DI BACINI E DIGHE



Geotessile nontessuto tipo GEO PP AG 400, costituito interamente da fibre di polipropilene alta tenacitˆ stabilizzate UV, coesionate mediante agugliatura meccanica.



LÕidoneitˆ del geotessile allÕimpiego previsto dalla norma armonizzata UNI EN 13254 dovrˆ essere certificata mediante documento di attestazione della sorveglianza sul controllo di produzione del materiale in stabilimento, rilasciato da istituto regolarmente notificato, in accordo alla direttiva 89/106/EEC (prodotti da costruzione).


La ditta fornitrice del geotessile dovrˆ avere la certificazione EN ISO 9001: 2000.

Il tempo massimo di esposizione alla radiazione UV del geotessile dovrˆ essere pari ad almeno 1 mese, in accordo alle indicazioni delle norme armonizzate sopra richiamate (resistenza residua dopo la prova di esposizione accelerata EN 12224 >80%).


La vita di servizio minima del geotessile dovrˆ essere di almeno 25 anni (resistenza residua dopo test di ossidazione per materiali in polipropilene EN ISO 13438 >50%).

Le giunzioni tra i teli, in senso trasversale e longitudinale, dovranno avvenire mediante sovrapposizione dei lembi per una larghezza di almeno 50 cm.

Le caratteristiche tecniche del geotessile dovranno essere in accordo ai valori ed alle tolleranze riportati nella tabella:


caratteristiche tecniche

unitˆ di misura

norma

 

resistenza a punzonamento statico (metodo CBR)

N

EN ISO 12236

³ 5300

tolleranza massima ammissibile

-500

       

resistenza a punzonamento dinamico (cone drop test)

mm

EN ISO 13433

² 7

tolleranza massima ammissibile

+ 1,4

       

resistenza a trazione longitudinale

kN/m

EN ISO 10319

³ 29

tolleranza massima ammissibile

-3,0

       

resistenza a trazione trasversale

kN/m

EN ISO 10319

³ 29

tolleranza massima ammissibile

-3,0

       

allungamento a rottura  longitudinale

%

EN ISO 10319

³ 60

tolleranza massima ammissibile

± 20

       

allungamento a rottura  trasversale

%

EN ISO 10319

³ 60

tolleranza massima ammissibile

± 20

       

capacitˆ drenante (20 kPa, i=1)

m2/s x 10-6

EN ISO 12958

³ 4,8

tolleranza massima ammissibile

-1,5

       

efficienza della protezione (carico 300 kPa)

%

EN 13719

² 2,8

tolleranza massima ammissibile

+ 0,2